I Mercatini di Natale Napoli cambiano volto: il programma di gennaio tra Befana, cibo e artigianato

mercatini di natale napoli
I Mercatini di Natale Napoli cambiano volto: per questi ultimi giorni di apertura dell’evento, i Mercatini si lasciano riempire dallo spirito dell’Epifania nella sempre incredibile cornice del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa che propone da un lato gli splendidi padiglioni ricchi di storiche locomotive, le prime d’Italia, e dall’altro il Golfo di Napoli.

I Mercatini di Natale Napoli, aperti fino al 9 gennaio, si lasciano ormai alle spalle il clima natalizio per diventare, in questi ultimi giorni, la culla dell’artigianato e del cibo campano d’eccellenza senza, però, abbandonare lo spirito dell’Epifania, l’ultima delle feste del periodo natalizio che “tutte le feste le porta via”.

mercatini di natale napoliUna delle novità di gennaio, dunque, è il programma della giornata tutto dedicato alla Befana:

  • La sfilata delle scope;
  • Le favole in musical più famose;
  • La calza da record (lunga più di 50 metri);
  • La parata delle favole;
  • Le Calzastorie;
  • La Befana in persona;
  • Il laboratorio segreto di caramelle e dolciumi.

mercatini di natale napoliUn’altra novità è sicuramente quella che riguarda l’acquisto dei biglietti: non è più disponibile la prevendita per saltare la fila sul sito Accattaonline.com e, dunque, è possibile acquistare il biglietto d’ingresso che dà diritto all’entrata nei Mercatini e, contestualmente, all’entrata nel Museo, solo alla biglietteria situata in loco. Al momento dell’entrata ai Mercatini di Natale Napoli, sarà richiesto anche il Green Pass.

mercatini di natale napoliDa ricordare anche come si arriva al Museo: per chi giungerà ai Mercatini di Natale con i mezzi pubblici, le opzioni sono le seguenti: dalla stazione di Napoli Centrale basta recarsi alla stazione sotterranea di Napoli Piazza Garibaldi, banchina della Metro linea 2 di Trenitalia.

I treni utili sono quelli diretti a Salerno o a Castellammare di Stabia, fermata Pietrarsa-San Giorgio a Cremano. Per chi utilizza, invece, gli autobus, da Piazza Garibaldi è possibile prendere gli autobus della linea 254 per arrivare alla fermata San Giovanni a Teduccio-Pietrarsa.

Potrebbe anche interessarti