“Borboniqua” per riparare il Real Orto Botanico di Portici

orto botanico portici

Il 16 giugno scorso una violenta tromba d’aria a Portici allaga e devasta oltre strade ed abitazioni del centro cittadino, anche il Real Orto Botanico, causando la caduta di decine di piante rare e secolari, provocando un danno complessivo inestimabile, così come testimoniato dalle immagini. L’orto botanico nasce nel 1872 con la fondazione della reale scuola superiore di agricoltura alla quale venne assegnata come sede la Reggia di Portici, voluta da Carlo III di Borbone nel’700. Il parco oggi accoglie il Dipartimento di Agraria dell’Università di Napoli Federico II e vanta un patrimonio agronomico importante raccogliendo tutte le specie botaniche più antiche. La tromba d’aria ha provocato lo sradicamento di più di cento specie:

[vimeo]http://vimeo.com/98729696[/vimeo]

 

Gli studenti del Dipartimento con “Borboniqua“, l’evento accademico organizzato per dare lustro al gioiello scientifico e culturale di Portici, daranno vita venerdi 10 ottobre alle 18,00 ad una grande manifestazione di musica arte e degustazione, il cui contributo sarà devoluto per i lavori di risanamento dell’Orto.

Sede dell’evento sarà nell’Area della Pallacorda, nel cuore del bosco superiore di Portici ad un passo dalla Reggia Borbonica.

borboniqua

Programma completo (in aggiornamento):

dalle 18:00
Terra Terra – musica popolare dal Sud
Luna Janara – https://www.facebook.com/luna.janara?ref=ts&fref=ts
Blu in Green Jazz Quartet
Andrea Tartaglia

dalle 23:00
Ruderalis Hi-Fi Sound System – Militant sound
Antonio – Una Rivista https://www.facebook.com/antoniorivista?fref=ts
Musicisti di strada
Performer
Teatro
Giocoleria
Ass. Canapa in Mostra –  http://canapainmostra.com
Buccia Design – https://www.facebook.com/BucciaDesign?fref=ts
Creazioni artigianali in alluminio e macramé
Esn Napoli – Erasmus Students Network Napoli – https://www.facebook.com/groups/44280613267

Degustazioni:
Freselle e altre cibarie a cura di AUSF Napoli – Associazione Universitaria Studenti Forestali)
Vino a cura di ASVE – Associazione Studenti Viticoltura ed Enologia
Birra Artigianale alla spina  a cura del birrificio Vesuviano “MaltoLibero” http://maltolibero.com/

Indirizzo
Parco Gussone – Via Università 100, Portici (Na)
Ingresso: 2 € (donazione all’Orto Botanico di Portici)

Come arrivare
In Auto:
Autostrada A3 uscita Portici/Ercolano (da Sud) , uscita Portici (venendo da Napoli) . Oppure da Napoli: Via Marina, proseguire sempre dritto fino a Corso San Giovanni, poi Corso Garibaldi, arrivati a pzz.San Ciro preseguire su Via Università fino alla Reggia di Portici.

Circumvesuviana:
Prendere la linea Napoli-Torre Annunziata o la linea Napoli-T.Annunziata Sorrento. Scendere alla fermata Portici Via Libertà e uscendo dalla stazione svoltare a sinistra fino a raggiungere l’entrata superiore del Parco Gussone (Bosco Superiore). Attraversare il bosco fino a raggiungere l’entrata inferiore del Parco e quindi la Facoltà. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.vesuviana.it.

Autobus:
Da Napoli con linea extraurbana n.255, n. 254 Nero e Rosso da Napoli Piazza Carlo III, linea 159 da Napoli est, linea 157 da Piazza Municipio. La fermata si trova all’interno del cortile della Facoltà di Agraria o nella vicina Piazza S. Ciro (www.anm.it).
Da Napoli (Linea Notturna) n.455 (info:http://www.anm.it/Upload/RES/PDF/LINEE/455_2013.pdf)
Dalle altre province i collegamenti sono garantiti per Napoli con gli autobus della SITA s.p.a. (www.sitabus.it/wps/portal/OrariCampania)

Potrebbe anche interessarti