Clausole d’oro e rinnovi “generosi”: la nuova strategia di De Laurentiis per trattenere i big

De LaurentiisDopo la cessione di Gonzalo Higuain e tutte le discussioni e le indiscrezioni relative agli altri big del Napoli, la società di De Laurentiis ha deciso di attuare una nuova ‘strategia’ per tenere alla larga le corteggiatrici dai propri giocatori.

Come già si vociferava da alcune settimane, la società azzurra è pronta ad inserire nei contratti dei suoi giocatori delle clausole rescissorie “d’oro”, come già successo, appunto, nel caso dell’argentino. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, alcune di queste sono già state fissate: 65 milioni per Zielinski, 60 per Rog, 55 per Maksimovic, tutte valide solo per i club stranieri.

A breve, poi, sarà la volta del capitolo rinnovi, che riguarda molti calciatori azzurri e che pure vedrà un ritocco strategico da parte del club di De Laurentiis: Koulibaly (a cui è ormai passato il ‘mal di pancia’) avrà un aumento di ingaggio fino a toccare i 2,2 milioni, con clausola di 70 milioni (anche se il Napoli spinge ad alzarla a 80); Hysaj rinnoverà fino al 2021, con 1,5 milioni di ingaggio e clausola di 50 milioni.

Trattative in corso anche per Gabbiadini e Mertens. Il primo, infatti, chiede 3 milioni più bonus a stagione e un contratto fino al 2020. Probabilmente sarà accontentato. Il belga, invece, prolungherà a più di due milioni a stagione. Per loro, clausola o non clausola, non ci sono dubbi: il futuro sarà azzurro.

Potrebbe anche interessarti