Video. Esposito: “Fiero di essere nato a Napoli. Decisione della Juve è molto triste”

Ha indignato e sta indignando un po’ tutti la scelta della Juventus (al limite della discriminazione regionale) sui biglietti di Juventus-Napoli. Ricordiamo che la società ha da sola deciso di vietare la trasferta non solo ai residenti, ma anche ai nati nella Regione Campania. Un qualcosa che non si era mai visto e che aizzato il popolo dei tifosi azzurri contro la direzione della Vecchia Signora.

Tra i tifosi partenopei famosi, anche Salvatore Esposito (conosciuto da tutti come il Genny savastano di Gomorra – la serie) ha deciso di prendere posizione. Egli ha infatti criticato la scelta della Juventus, attraverso il suo profilo Instagram.

Nel video in questione, l’attore ha affermato: “Sono nato a Napoli e ne sono fiero. Sono nato in Campania e ne sono fiero. Sono tifoso del Napoli e ne sono fierissimo. Volevo rivolgermi agli organi competenti ( Uefa, la Fifa, la Lega Serie A) che fanno lotte contro il razzismo, ma che permettono a chi è anche nato una determinata Regione. Di questo passo si arriverà allo schifo e alla tristezza più totale”.

“Il calcio è di tutti, dal ragazzino al nonno che vuole e che deve andare allo stadio – conclude l’attore amatissimo dal pubblico napoletano e non solo – Questo è un gioco e voi questo gioco lo state distruggendo.”

Insomma, speriamo che gli organi competente facciano chiarezza su questa vicenda, cercando di capire se la Juventus avrebbe potuto prendere una decisione del genere. Al di la di tutto, speriamo che il tutto non vada a scapito dei tifosi e dei cittadini campani seri. 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più