Osimhen torna a casa: prima il bagno di folla, poi partitella su un campo sterrato

osimhenVictor Osimhen è tornato a casa in Nigeria e l’accoglienza è stata una di quelle delle grandi occasioni. Bagno di folla per l’attaccante azzurro, che si gode i giorni di vacanza prima dell’inizio del ritiro estivo. Il tutto è stato ripreso dallo stesso bomber che ha poi postato le immagini sui social. Tantissimi i ragazzi che lo hanno accerchiato, quasi tutti con la maglia del Napoli.

Memore però di quello già successo in passato – quando per il suo compleanno organizzò una festa beccandosi il covid – questa volta Victor si è presentato munito di mascherina. Un idolo per i ragazzi del posto che lo hanno idolatrato chiedendo foto e autografi.

Ma la voglia di giocare in questi giorni pausa è tanta, ecco allora che Osimhen posta altre foto che lo ritraggono insieme ai suoi amici giocare una partita di calcio su un campo sterrato. Rigorosamente con la divisa del Napoli avrà senza dubbio fatto spiccare le sue doti atletiche ma se ai piani alti avranno visto queste scene forse avranno storto un po’ il naso.

Il campo, come si vede dalle foto, non è dei migliori e il rischio di un qualsiasi infortunio poteva essere dietro l’angolo – anche se ci si può far male anche stando in casa. Per fortuna tutto è andato per il meglio e Victor Osimhen si è goduto i suoi amici e una bella partitella di calcio, di quelle che faceva quando era piccolo sognando un giorno di far esplodere uno stadio che grida il suo nome.

Quello che sperano anche i tifosi azzurri, pronti la prossima stagione a tornare al Maradona e ammirare le gesta dell’attaccante dal vivo e gridare, con l’aiuto di Decibel Bellini: “Ha segnato con il numero 9 Victort Osimhen“.

Potrebbe anche interessarti