E’ ufficiale, vendita vietata solo ai residenti in Campania: dietro front della Juve

Napoli Juve

La Juventus fa dietro front sul divieto ai nati in Campania, con un comunicato ufficiale dà il via libera alla vendita, mentre il divieto riguarda solo i residenti campani.

Infatti non saranno acquistabili dai residenti in Campania i biglietti di Juventus-Napoli, big match della seconda giornata di campionato prevista per il 31 agosto 2019. Lo ha stabilito il Gruppo Operativo di Sicurezza (GOS), che si è riunito oggi per definire le modalità di vendita dei tagliandi.

Tra le disposizioni non compare invece il divieto di vendita ai nati in Campania. Anticipato già qualche ora fa dal prefetto di Torino Claudio Palomba.

Dalle 16:00 di oggi sarà possibile acquistare biglietti per la partita Juventus-Napoli:

– presso le ricevitorie abilitate Lis dietro presentazione del documento d’identità per la verifica della residenza.  Il tagliando non sarà acquistabile da residenti nella Regione Campania, anche in possesso di fidelity card, ad eccezione della Juventus Card o tessera del tifoso Juventus.  Le ricevitorie della Regione Campania non sono abilitate alla vendita di questo match

– sul sito web Sport.ticketone.it a possessori di Juventus Card o tessera del tifoso Juventus con caricamento del titolo sulla tessera stessa

I biglietti cartacei per le tribune Sud e Nord saranno acquistabili esclusivamente presso i punti vendita autorizzati Listicket. I possessori di Juventus Card o tessera del tifoso Juventus potranno acquistare tramite web con caricamento del titolo sulla tessera.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più