Turris, De Carlo: “Un orgoglio indossare la fascia da capitano”

Santosuosso De Carlo

Durante la premiazione della Turris di ieri pomeriggio, presso Palazzo Baronale, ha parlato anche Vittorio De Carlo. Il capitano, nonché consigliere delegato allo sport, ha premiato personalmente lo staff ed i suoi compagni di squadra, spendendo poi parole d’affetto verso i suoi compagni.

Volevo ringraziare una persona in particolare, Ciro Manzo. Mi ha ceduto la fascia di capitano, e per me da torrese è un’onore poterla indossare“. Continua il capitano: “Ringrazio infine i miei compagni, che mi hanno regalato un sogno. Vincere un campionato nella mia città”.

De Carlo, uno dei grandi artefici della promozione diretta in serie D, non è stato l’unico a parlare. Nella sala consiliare di Palazzo Baronale era presente anche il tecnico della Turris, Pasquale Santosuosso. Il mister ha voluto ringraziare soprattutto i supporter corallini, decisivi per  la vittoria finale del campionato.

Il pubblico è stato fondamentale, è probabilmente l’elemento che ci ha dato qualcosa in più rispetto agli altri. Basti pensare alla partita con il Portici, quando sono arrivati 700 tifosi a sostenerci, la dice lunga su quanto ci hanno aiutato nel corso della stagione. Oltre ai tifosi c’è ovviamente la squadra, la dirigenza e l’amministrazione comunale”.

Sul futuro, invece: “Il prossimo anno sarà molto più complicato, perché la Serie D è un campionato completamente diverso dall’Eccellenza. Noi comunque siamo orgogliosi di aver vinto un campionato in questa città“.

Potrebbe anche interessarti