Turris, Giugliano spara a zero su Santosuosso

ScreenHunter_01 May. 02 09.23

Alla festa promozione della Turris di giovedì scorso, presso Palazzo Baronale di Torre del Greco, ha parlato anche l’allenatore corallino, Pasquale Santosuosso. Il tecnico, oltre a ringraziare tifosi, squadra e Comune, ha poi lanciato una frecciatina alla dirigenza. Dalle pagine di TuttoTurris.com si legge: “Peccato sia mancato qualcosa”. E quel qualcosa, è sicuramente la sua riconferma in panchina.

Un divorzio quasi annunciato, che oggi assume i contorni dell’ufficialità dopo il post di ieri sera del presidente Giuseppe Giugliano sulla sua pagina Facebook. Santosuosso dice che è mancato qualcosa, il patentino del vero allenatore di quest’anno a Errico Braca. Una bordata mica da ridere, che di fatto delegittima il lavoro svolto dal tecnico durante l’anno. Il presidente però non si ferma qui ma prosegue: Io l’ho preso (Santosuosso, ndr) perché doveva fare il secondo di Errico Braca. Veniva da tre anni di oscurità”.

ScreenHunter_02 May. 02 09.36

Giugliano non è nuovo a uscite del genere, ricordiamo infatti che post polemici contro l’allenatore non sono mancati durante la stagione. Il primo risale al 20 novembre scorso, quando la Turris durante il match di Coppa con il Sant’Antonio Abate, perse Grezio per un infortunio, che sarebbe durato poi diverse settimane. Anche in quel caso, il presidente attaccò apertamente lo staff e l’allenatore, reo, secondo Giugliano, di aver schierato un giocatore non al 100%.

Insomma, un episodio questo che rovina in parte la splendida annata corallina. Santosuosso, l’artefice della promozione in D, non si lascia nel migliore dei modi con la società, ed è un peccato considerando quanto bene ha fatto quest’anno, e non solo. Un allenatore di esperienza, che non ha mai fatto uscite fuori luogo ma è sempre restato al suo posto, sopportando anche le (poche) critiche dei tifosi e della dirigenza.

Potrebbe anche interessarti