Morbo di Parkinson: secondo uno studio tedesco il cioccolato potrebbe curarlo

morbo di parkinson cioccolato cura

Uno studio condotto dai ricercatori dell’University of Technology di Dresda ha dato vita ad una nuova teoria scientifica, ancora da accertare, secondo la quale il cioccolato sarebbe in grado di attenuare i problemi e sintomi scaturiti dal morbo di Parkinson. La notizia è stata riportata dal Fattoquotidiano.it.

La sostanza contenuta nel cacao in grado di aumentare la dopamina (neurotrasmettitore carente della malattia in questione) è la feniletilamina. L’esperimento che verrà effettuato riguarderà la somministrazione a trenta pazienti di cinquanta grammi di cioccolato fondente, contenente cacao all’85% per la prima settimana, e di cioccolato bianco, senza cacao, per la seconda settimana e viceversa. Dalle analisi si rileveranno dunque i risultati e gli effetti sui pazienti, cercando di capire se i problemi e sintomi del morbo si possono realmente attenuare o combattere.

Tutto ancora da verificare ed accertare. Un’ipotesi che però potrebbe dar reale sollievo a chi purtroppo soffre di questa malattia ed ai familiari.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più