Sergio Mattarella, messaggio speciale dopo le straordinarie bellezze di Cappella Sansevero

Sergio Mattarella Cappella
                                                             Foto: IlMattino.it

Continua la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla città di Napoli. Proprio questa mattina il Capo dello Stato si è recato in uno dei luoghi più affascinanti della città, la bellissima Cappella San Severo, straordinario gioiello dell’arte seicentesca. Dopo aver visto le statue e soprattutto il famoso “Cristo Velato” Mattarella si è dichiarato stupito e riconoscente.

«Dopo aver ammirato il Cristo velato e l’intera Cappella, sono straordinariamente meravigliato. Con riconoscenza». Così il presidente della Repubblica si è congedato dal luogo sacro, lasciando un ricordo straordinario sul libro delle dediche.

La visita della massima autorità italiana è proseguita tra i vicoli del centro storico. Il gestore della Cappella Sansevero ai microfoni de IlMattino.it ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: «Ci ha lasciato un grandissimo ricordo che porteremo sempre con noi. Napoli ed i napoletani rispondono ci ha detto durante la visita e questo ci ha colpito in maniera particolare. Tra la città ed il presidente si è subito instaurato un forte legame che si evince anche dall’accoienza che gli è riservata in ogni punto della città che sta visitando in questi giorni. Speriamo di rivederlo presto tra di noi».

LEGGI ANCHE
Il testamento di pietra, Sansevero si anima

Potrebbe anche interessarti