Collasso per quattro adolescenti: ingeriscono un intero “secchio” d’alcool

secchio

Salerno – Una strana e pericolosa tendenza ha caratterizzato l’estate 2015 nel Cilento: i ragazzini sono stati travolti dalla moda di bere un intero “secchio” d’alcool nel minor tempo possibile, una sfida tra amici insomma, che però non è nata tra di loro. La bizzarra idea, infatti, è stata lanciata da un bar sul lungomare di Agnone Cilento.

Tutto ciò naturalmente ha esposto a grave rischio la salute dei ragazzini, come riporta il Giornale del Cilento.it, che hanno seguito la nuova tendenza senza pensarci troppo. Non a caso, qualche sera fa, quattro adolescenti si sono sentiti male, dopo aver ordinato ed ingerito ben due “secchi” di mojito, miscuglio d’alcool a base di rum, succo di lime, ghiaccio, foglie di menta e zucchero di canna. Poco dopo sono stati ritrovati dagli amici su una spiaggia, privi di sensi. Le condizioni in cui versavano erano abbastanza critiche. Un vero e proprio collasso per non aver retto così tante quantità d’alcool. I genitori dei ragazzi si sono precipitati sul posto a notte fonda per recuperare i propri figli e cercare di farli rinvenire.

Episodi che lasciano interdetti e fanno riflettere.

Potrebbe anche interessarti