Napoli, arrestati 40 camorristi del centro storico. Presi anche dei commercianti

carabinieriarresto

All’alba di questa mattina i Carabinieri hanno tratto in arresto a Napoli e in altre città della penisola italiana circa 40 persone ritenute appartenenti, affiliati o comunque molto vicini ai clan del centro storico della città partenopea. La retata è tutt’ora in corso.

Gli arrestati sono accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso, ricettazione, estorsione, traffico di stupefacenti e detenzione e porto abusivo di armi comuni e da guerra.

Tra le persone ammanettate ci sono anche dei commercianti, titolari di esercizi commerciali di Napoli.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più