Torre del Greco. Droga da Napoli al Cilento e “lezioni di spaccio” a minorenni: 25 arresti

arresto stefano ranucci

I Carabinieri di Torre del Greco hanno eseguito 25 misure cautelari per associazione a delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di stupefacenti.

L’associazione criminale aveva come base la città torrese, ma le operazioni si estendevano dal Napoletano alle località balneari del Cilento, con lezioni di spaccio ad alcuni minorenni. I componenti si dedicavano all’acquisto, attraverso fornitori legati ai clan camorristici “Gionta” e “Falanga” e al trasporto di enormi quantità di cocaina, hashish e marijuana. Gli stupefacenti venivano poi spacciati nella zona e nelle località balneari del Cilento, in provincia di Salerno, dove potevano fare affidamento su una fitta rete di pusher.

Le indagini sono state coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli e l’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip del capoluogo campano.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più