Video. Ruby, la piccola musicista che ha stregato via Toledo

piccola

Otto anni, viso d’angelo e un talento spiccato per la musica. E’ il ritratto della piccola Ruby Darbyshire, la musicista che ha incantato i passanti di via Toledo con una melodica interpretazione di “Hallelujah” di Leonard Cohen.

Per metà scozzese e per l’altra metà filippina, viaggia in Europa con il padre Brian, insegnante di musica e la madre Joh originaria delle Filippine, suona l’armonica e l’ukulele, la chitarra hawaiana a quattro corde. Sogna di diventare una musicista e si impegna tantissimo racconta la madre: “Suona dalla mattina alla sera. Ha una passione fortissima“.

Se non dovesse riuscire ad avere una carriera nel mondo della musica – continua Joh – dice che diventerà un medico“. Altri pochi giorni di vacanza a Napoli e poi partiranno per Palermo e poi il ritorno a casa in Scozia dove la piccola Ruby dovrà riprendere la scuola. Non chiedono l’elemosina ed i genitori hanno scelto di fare questo viaggio per assecondare la passione della loro figlia, come ha dichiarato il padre, autorizzando le riprese.

Il video è di Repubblica.it.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più