Giugliano, sparatoria in strada: il figlio di Paparella nel mirino

sparatoria

Ieri sera a Giugliano si è scatenato il panico tra i residenti. Due persone in sella ad una moto hanno esploso alcuni colpi di pistola probabilmente indirizzati ad un ragazzo. Si tratta del figlio di Michele Di Biase, detto “Paparella“, esponente del clan Mallardo, di cui da settimane non si hanno più notizie.

Quest’ultima sparatoria è avvenuta in via Colonne e per fortuna la presunta vittima dell’agguato è riuscita a salvarsi entrando in un portone di una palazzina della zona. Sul luogo sono successivamente arrivati gli agenti di polizia che hanno avviato le prime indagini. Il giovane, che al momento del colpo era in compagnia di un’altra persona, è stato poi condotto in commissariato dove è stato interrogato ed ascoltato dagli investigatori.

Una sparatoria che, secondo le prime ipotesi, potrebbe dunque essere collegata alla scomparsa di Michele Di Biase. Di quest’ultimo era stata rinvenuta nel quartiere Vasto di Napoli soltanto l’auto con all’interno tracce di sangue.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più