Borse di studio per studenti meritevoli: c’è tempo fino al 6 novembre

borsa studio

C’è tempo fino il 6 novembre di quest’anno per presentare la domanda di borsa di studio, concessa dal comune di Napoli a tutti i ragazzi che hanno frequentato, nell’anno passato, le prime due classi delle scuole superiori statali di secondo grado, ossia il primo biennio delle scuole superiori.

Le borse di studio in palio sono 20 e si possono ottenere grazie al merito scolastico, assegnando un punteggio in base alla media dei voti ricevuti in pagella e tramite la presentazione del modello ISEE relativo al 2013, poiché si vuole dare sostegno alle famiglie più disagiate economicamente.

Non saranno ammessi alunni che hanno ripetuto la classe più volte, né coloro che presenteranno in ritardo la domanda, o che non allegheranno a quest’ultima le fotocopie rispettive di documenti di identità e modello ISEE.

La borsa di studio avrà un valore di 500 euro, i quali potranno essere di grosso aiuto per quelle famiglie che devono provvedere all’istruzione di due o più figli. Infatti, l’iniziativa di sostegno comunale è funzionale al supporto di nuclei familiari che trovano difficoltà nel mantenimento all’istruzione dei figli, nonostante si tratti di scuola pubblica. Molto spesso, assistiamo ad abbandoni scolastici, assenteismi e fenomeni sociali simili, sempre più preoccupanti, in un’epoca in cui il diritto all’istruzione dovrebbe rappresentare uno dei capisaldi della società.

Sicuramente, i fenomeni di abbandono non sono solamente legati al fattore economico, tuttavia bisogna agire su ogni fronte, cercando di arginarlo. Questo fa uno stato presente.

Per info dettagliate sulla domanda di borsa di studio, cliccate qui.

 

Potrebbe anche interessarti