Lo strano caso: ultrasettantenni arrestati per spaccio

anziani spacciatori

Una coppia di coniugi anziani sono stati arrestati dai Carabinieri per spaccio di cocaina: si tratta di G.B., 72 anni e della moglie G.T., 70 anni, residenti nel Rione Traiano; le forze dell’ordine, durante appostamenti nella zona, si sono accorti di un particolare andirivieni di giovani presso l’abitazione dei coniugi in questione. Pertanto, si è provveduto alla perquisizione dell’appartamento, nel quale sono stati trovati 600 euro in contanti, frutto dello spaccio e 30 grammi di cocaina. Marito e moglie sono stati, immediatamente, bloccati e condotti alle carceri, rispettivamente di Poggioreale e di Pozzuoli.

Questa volta i carabinieri di Napoli si sono imbattuti in pusher d’eccezione, i quali, probabilmente, pensavano di non poter destare importante sospetto visto la loro età. Tuttavia, le dinamiche hanno giocato a loro sfavore, quasi per caso. E non è ipotizzabile che si tratti di un rimedio alla crisi, la quale colpisce sempre di più pensionati e famiglie dal minimo reddito. Si tratta, semplicemente, di un modo semplice per guadagnare soldi.

 

Potrebbe anche interessarti