Villa Literno. Spara ai ladri e ne uccide uno, la moglie: “Siamo stanchi, è l’ottava volta”

pistola

Villa Literno (Caserta). Tre ladri si sarebbero introdotti in un’abitazione nel tentativo di rubare un’auto. Il proprietario avrebbe sparato uccidendone uno. E’ successo la scorsa notte nel casertano.

Come riporta Il Messaggero, l’episodio sarebbe avvenuto intorno alle 3,30, in via Vecchia Aversa a Villa Literno (Caserta). Il proprietario avrebbe sparato quando i tre stavano per rubare la sua autovettura. I tre malviventi, a bordo di una Bmw, sarebbero fuggiti in direzione Casal di Principe. Poco dopo sarebbero arrivati all’ospedale civile di Aversa dove due persone avrebbero lasciato a terra il corpo senza vita di un uomo colpito da proiettili.

Sotto choc la moglie del proprietario: “È stata una nottata terribile. Non è bello sparare a una persona – dice la donna – ma è l’ottava volta che vengono a rubare. Siamo davvero stanchi. Se questi banditi ci avessero detto che avevano bisogno di soldi li avremmo aiutati senza problemi come abbiamo fatto altre volte. Ma non puoi introdurti in casa mettendo in pericolo l’incolumità nostra e dei nostri figli“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più