Pofi. Violento incidente sull’A1 tra auto e tir: muore una donna di Giugliano

Incidenti stradaliProbabilmente, un colpo di sonno. Un grave incidente sull’autostrada A1, poco dopo l’alba, ha visto morire una donna di 46 anni, originaria di Giugliano in Campania. L’autovettura, sulla quale viaggiava la donna che era posizionata sul sedile posteriore, ha tamponato violentemente un Tir: il colpo ha fatto sbalzare fuori dall’abitacolo il corpo della donna, il quale non ha resistito all’impatto.

Anche il conducente è rimasto ferito, tuttavia non è in fin di vita; l’uomo è stato trasportato in ospedale dal 118.

Lo scontro è avvenuto all’altezza di Pofi (km 637), comune di Frosinone; di fatti, il tratto autostradale tra Frosinone e Ceprano, in direzione Napoli, è stato chiuso al traffico per diverse ore. Attualmente, riaperto, è soggetto a circa 3 km di coda.

La Polstrada presume che l’incidente sia stato procurato da un colpo di sonno, a causa del quale, il conducente dell’auto avrebbe perso il controllo del veicolo, per poi tamponare il grosso Tir che si è trovato dinnanzi.

Potrebbe anche interessarti