Suicidio a Marigliano, musicista si impicca nel garage

impiccatoD. S. 51enne di Pomigliano d’Arco è stato trovato impiccato dai familiari nel garage della sua abitazione in via Risorgimento, al numero 24, nel Palazzo Mautone di Marigliano, dove si era trasferito da qualche anno. La vittima, era un musicista di professione, sposato e padre di tre figli.

Sono stati gli stessi familiari a dare l’allarme. Gli uomini del 118 giunti sul posto non hanno potuto fare altro che accertare il decesso. A lanciare la notizia è stato il quotidiano marigliano.net. Le comunità di Pomigliano e Marigliano, sono sotto choc per quanto accaduto, l’uomo era molto noto su tutto il territorio per le sue capacità artistiche. Si pensa che soffriva da tempo di una forte depressione.

Chi lo conosceva bene lo racconta come un bravo musicista e arrangiatore, insegnante, diplomato in flauto. D. S. era originario di Ischia, ma era cresciuto a Pomigliano d’Arco. Ancora da chiarire i motivi del gesto estremo su cui stanno indagando i carabinieri agli ordini del comandante Raffaele Di Donato, pare che accanto al corpo non siano state trovate lettere o altri messaggi.

 

Potrebbe anche interessarti