Napoli, dopo lo shatush il Vesuviush: la pungente battuta di Selvaggia Lucarelli

vesuviush selvaggia lucarelliSi sa che spesso i napoletani eccedono con l’inventiva, specialmente per quanto riguarda le pubblicità, che spesso si prestano, per la loro esagerazione, ad ironie e sfottò di ogni tipo. Così, quando una ditta di Parrucchieri ha deciso di sponsorizzare un nuovo trattamento è stata immediata la reazione del web. Tutti abbiamo presente, ormai, lo shatush: una colorazione particolarmente apprezzata e resa celebre dal tormentone degli Arteteca, di Made in Sud. Bene, l’innovativo sistema di colorazione ideato da un parrucchiere in provincia di Napoli si chiama“Vesuviush”. Il nome, effettivamente, non suona benissimo e si presta ad ogni tipo di battuta.

Ad accorgersi immediatamente della pubblicità, infatti, è stata Selvaggia Lucarelli, l’opinionista nota per le sue critiche pungenti e una certa antipatia nei confronti dei napoletani: ricordiamo tutti, ad esempio, quando definì alcuni napoletani “camorristi” per il semplice fatto di avere come cognome “Bellavista”, da lei ritenuto, impropriamente, un nome da clan. “Napoli. Innovazione nel mondo dello statush: il vesuviush. – Scrive sulla sua pagina Facebook pubblicando la pubblicità – Ora vorrei capire: le punte le schiariscono con un bagno di lava?”.

selvaggia lucarelli shatush

Qualche utente ha deciso di commentare col solito coro da stadio offensivo, reinterpretato per l’occasione, “Lavali lavali lavali col fuoco…. i capelli lavali col fuoco!!”, mentre alcuni napoletani, esageratamente indignati, hanno pubblicato le loro offese verso l’opinionista. Fra i commentatori spicca anche un dipendente della ditta in questione che spiega il processo pubblicizzato ed aggiunge: “Ma la lava a noi ha fatto crescere con il sacrificio e la dedizione per l’arte del fare… Noi innoviamo… Perché siamo un popolo di gente che utilizza cuore mente e mani…”

Potrebbe anche interessarti