Addio a Marco Pannella, ha lottato fino alla fine

Marco Pannella

Si è spento poco fa Marco Pannella, storico leader dei Radicali. Conosciuto per i suoi continui e prolungati scioperi della fame, per le sue battaglie in favore dei più umili, dei diritti e della giustizia, è venuto a mancare presso l’ospedale di Roma dove era stato ricoverato dopo un improvviso aggravamento delle sue condizioni fisiche. Il politico lottava da anni contro due tumori, ma non ha mai smesso di usare il suo corpo per le sue lotte politiche, così come non ha mai abbandonato il tabacco, nemmeno quando le sue condizioni sono peggiorate.

Nelle ultime sue ore di vita è stato sedato per evitare un dolore eccessivo e avrebbe addirittura ringraziato il medico che gli ha somministrato i farmaci. Durante tutta la notte e la mattinata il popolo del web ha espresso la sua vicinanza a Marco Pannella, tempestando le pagine social di messaggi di incoraggiamento e sostegno. “Non hai mai smesso di lottare”, “Sei un leone”, eppure, oggi, il leone si è addormentato ed ha smesso di lottare.

Potrebbe anche interessarti