Trentino. Le promette un lavoro da 5000 euro: 13enne nuda fa il giro del web

adesca

I social network nascondono molte insidie, alcune delle quali possono diventare un vero e proprio incubo. E’ quello che è successo ad una ragazzina trentina.

La 13enne è caduta nella trappola di un trentenne napoletano che l’ha prima adescata su Facebook riempiendola di complimenti e poi le ha raccontato di essere un fotografo di moda, promettendole di lavorare come modella a 5000 euro a settimana.

Come riferisce trentinocorrierealpi.gelocal.it, l’uomo avrebbe convinto la ragazzina ad inviargli sue foto in pose osè e poi di spogliarsi in webcam. Le richieste, però si sono fatte sempre più bollenti: le chiedeva di esibirsi insieme ai suoi amici davanti al pc o mentre praticava autoerotismo.

Il trentenne, dopo il rifiuto della ragazzina, ha poi distribuito le foto di lei nuda via WhatsApp in un gruppo chat chiamato “Tanta roba”. A questo punto le amiche della ragazzina, venute a conoscenza della situazione, avrebbero confessato tutto ai genitori. La 13enne avrebbe poi denunciato l’uomo alla polizia, arrestato per produzione e divulgazione di materiale pedopornografico.

Potrebbe anche interessarti