Castel Volturno. L’allarme dei bagnanti: “Aiuto, c’è una balena…”

balena spiaggiata

Castel Volturno – Conosciamo veramente le meraviglie che nasconde il nostro mare? Sappiamo quali maestose creature lo popolano? Se pensiamo alle balene ci vengono in mente coste lontane, paradisi fra gli oceani ed acque blu scuro, ma difficilmente riusciamo ad immaginare che questi cetacei potrebbero trovarsi a pochi passi da noi. Una realtà confermata anche da recenti studi sulla fauna marina nel Golfo di Napoli, che hanno confermato la presenza nel nostro mare anche dei grandi cetacei.

La riprova di questi studi è arrivata, purtroppo, anche da un avvenimento tragico e macabro. Intorno alle 13 di oggi pomeriggio, alcuni bagnanti di Lido Don Pablo, località Ischitella a Castel Volturno, in provincia di Caserta, hanno inoltrato un incredibile allarme alle forze dell’ordine locale. Stando a quello che hanno riportato molti giornali locali, le persone presenti avrebbero chiesto aiuto dicendo: “Fate presto! Si è arenata una balena sulla spiaggia”. Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto hanno effettivamente trovato la balena, ma, purtroppo, non era soltanto arenata, ma morta.

La carcassa del grande cetaceo, lungo circa 5 metri, era riversa sul bagnasciuga avanti allo sguardo attonito di bagnanti e passanti. Sul posto sono subito accorsi anche i dirigenti dell’ufficio ecologia locale e gli operatori ASL che si occupano della rimozione di resti animali. Le operazioni in questione, vista la stazza della carcassa e le particolari condizioni, sono ancora in corso e stanno richiedendo un impegno considerevole.

Foto di repertorio

Potrebbe anche interessarti