Terrore a Volla: famiglia presa in ostaggio da quattro finti poliziotti

polizia“Aprite subito, siamo la Polizia. Altrimenti sfondiamo la porta!”. Un vero e proprio incubo, quello vissuto nelle prime ore del mattino da una famiglia di Volla. Verso le 5, infatti, cinque malviventi, di cui quattro travestiti da poliziotti, hanno bussato alla porta di un imprenditore edile tenendo in ostaggio, armati, l’intera famiglia.

Attimi di terrore interminabili. I rapinatori hanno messo la casa a soqquadro, portando via gioielli, soldi e altri oggetti di valore.

Intimidazioni e minacce per l’imprenditore: Se parli di questa cosa, finisci male!”. L’uomo, però, non si è perdo d’animo, e si è subito rivolto ai carabinieri denunciando il fatto.

Le indagini delle forze dell’ordine sono scattate subito dopo, ma al momento la banda di rapinatori non è stata ancora individuata. Secondo le prime ricostruzioni, non sarebbe il primo colpo messo a segno in questo modus operandi. 

 

Potrebbe anche interessarti