Incendio fabbrica a Volla: allarme sostanze mutagene. E’ un fake

Volla

Stanotte, a Volla, in via Pietro Nenni, c’è stato uno spaventoso incendio, divampato all’interno di una fabbrica di plastica della zona.

In seguito si è diffusa sul web la notizia di chiudere finestre e condizionatori nel raggio di 5 Km dall’incendio. Addirittura su WhatsApp girava un messaggio audio legato alla presenza di una sostanza mutagena nell’aria, alcool isopropilico. La Protezione Civile di Volla ha subito comunicato che si trattava di un Fake e che per il suo contenuto rientrava nel reato di “Procurato Allarme”.

Le famiglie che risiedono negli appartamenti adiacenti sono state evacuate tutte e subito per motivi precauzionali e l’area è stata tutta bonificata dopo aver spento l’incendio.

LEGGI ANCHE
Esplosione fabbrica batterie d'auto, il prefetto: "Nube tossica, stato di emergenza"

Potrebbe anche interessarti