Il mare stimola il nostro cervello e ci rende più felici: ecco perchè

 

Per tutti gli appassionati del mare e delle mete esotiche è arrivata una bella notizia: stare vicino all’acqua stimola il cervello. E’ lo studio scientifico pubblicato dal sito ericazuanon.com che cita il libro di Wallace J. Nichols ‘Blue Mind: The Surprising Science That Shows How Being Near, In , On, Or Under Water Can Make You Happier, Healthier, More Connected, And Better At What You Do’ (‘Mente Blu: la scienza sorprendente che mostra come stare vicino, sopra, dentro o sotto l’acqua possa renderti più felice, più sano, più connesso e migliore in ciò che fai’).

Secondo gli studiosi l’acqua di mare, di lago o di fiume porta al cervello cinque benefici fondamentali per la felicità:

1) Il colore blu da’ sollievo, è anche il colore preferito dalla maggior parte della gente. Su un campione di 232 persone il blu è risultato essere il colore più scelto.

2) Stare vicino alla costa rende più rilassati, infatti secondo lo studio, basta anche solo osservare un paesaggio marittimo ad attivare le parti del nostro cervello associate “a un atteggiamento positivo, alla stabilità emotiva e al recupero di ricordi felici”.

3) L’acqua ringiovanisce le menti stanche, su due gruppi di studenti ad uno sono state assegnate stanze con vista paesaggistica e ad un altro state su vedute urbane, il primo dimostrava una maggiore capacità di attenzione.

4) Guardare l’acqua nella vita reale fa meglio, infatti è emerso che le persone sono più serene quando stanno all’aria aperta e sono più felici del 5,2% quando si trovavano vicino all’acqua.

5) L’acqua ci riporta al nostro stato naturale, infatti il corpo umano è mediamente composto per il 75% da acqua e il mantenimento dell’idratazione è fondamentale per il corretto funzionamento dei nostri organi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più