Scomparso un vigilante napoletano e 4 milioni e mezzo in oro. E’ giallo ad Arezzo

portavalori

Sono ancora in corso le indagini sul portavalori e sul vigilante scomparsi da ieri alle 17,30 circa nella zona di Badia al Pino nel comune di Civitella in Valdichiana (Arezzo). Al termine del giro di aziende, un vigilante è sceso dal furgone blindato lasciando il collega a bordo.

Al suo ritorno non ha trovato traccia né del collega e né dei 4 milioni e mezzo in oro, infatti il furgone era vuoto ed è stato recuperato in seguito dai carabinieri. Il vigilante scomparso è Antonio di Stazio, 60 anni, napoletano ma residente ad Arezzo da molti anni ed è considerato una persona molto affidabile.

Infatti non è esclusa alcuna ipotesi compreso il rapimento, ma per il momento nessuna segnalazione è arrivata ai carabinieri su spari o episodi di violenza.

Potrebbe anche interessarti