Napoli. Tragedia sfiorata ai Quartieri: crollano balconi. I Vigili ostacolati dalle soste selvagge

balconi
Tragedia sfiorata ai Quartieri Spagnoli. Due balconi sono crollati in strada, ieri sera, intorno alle 22, pochi attimi dopo che un bambino era rientrato nel suo portone.

Il crollo è avvenuto in vico Tre re, dove la struttura a sbalzo del terzo piano è franata sul balcone del secondo piano, che a sua volta ha ceduto finendo in strada. E’ rimasto solo lo scheletro di ferro dei balconi. La gente si è riversata in strada in attesa dell’arrivo dei Vigili del Fuoco. Questi ultimi, a causa dei parcheggi selvaggi e di altri ostacoli, non sono riusciti a raggiungere il posto, ma sono stati accompagnati da alcuni motorini.

Dopo aver messo in sicurezza l’area, la zona è stata interdetta al passaggio di tutti, compresi i pedoni. Oggi si deciderà se sgomberare o meno la palazzina.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più