Legionella a Perdifumo, anziana ricoverata d’urgenza: pericolo contagio in paese

corsia-ospedale
corsia-ospedale

Allarme legionella nel Cilento. Un’anziana di Perdifumo è stata ricoverata d’urgenza all’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania. La donna, ora fuori pericolo, resta sotto l’osservazione dei sanitari, e presentava come sintomi un malessere diffuso, misto a tosse e difficoltà respiratorie.

La paura del contagio è esplosa in città perché l’anziana vive nei pressi delle vasche di raccolta d’acqua del comune, dalle quali il liquido viene convogliato nelle tubature e distribuito a tutte le utenze, sia pubbliche che private.

L’uomo contrae infezione attraverso ‘aerosol‘, ossia quando inala acqua, in piccole goccioline, contaminata da una sufficiente quantità di batteri.

Il sindaco ha tranquillizzato la cittadinanza che, però, non riuscendo ancora a superare l’episodio, ha fatto prelevare dei campioni d’acqua da analizzare, i cui risultati dovrebbero arrivare nella giornata di oggi.

Potrebbe anche interessarti