Somma Vesuviana. Parassiti nei cibi: sequestrata fabbrica di conserve

nas

Somma Vesuviana – Una fabbrica di conserve, come riferisce Il Mattino, è stata sequestrata dai carabinieri del Nas perché risultata priva dei requisiti minini igienici e strutturali. Inoltre nei cibi presenti nel complesso industriale sono stati trovati parassiti e muffe.

Sono questi i motivi per cui i carabinieri del Nas hanno posto sotto sequestro preventivo un intero stabilimento di conserve a Somma Vesuviana, in via Vignariello.

Dopo il sequestro preventivo i carabinieri per motivi di sicurezza hanno fermato la commercializzazione di 8 tonnellate di cibi prodotti da questo impianto.

Lo scorso mese di novembre a Napoli sono stati sequestrati 15 prodotti considerati dannosi per la salute.

Potrebbe anche interessarti