MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

Ospedale di Nola, raid nella stanza del direttore: violati cassetti e finestre

Ospedale di NolaL’Ospedale di Nola ancora nell’occhio del ciclone. Dopo il caos degli ultimi giorni scatenatosi dopo che alcuni pazienti, per mancanza di barelle e lettini, sono stati curati sul pavimenti, un altro episodio scuote il nosocomio. 

Come riporta Il Mattino, infatti, ignoti si sarebbero introdotti nella struttura e poi nello studio del direttore sanitario, attualmente sospeso, Andreo De Stefano. Non è ancora chiaro se sia stato rubato qualcosa, i carabinieri sono sul posto cercando di ricostruire i fatti.

Sono stati trovati cassetti aperti e due finestre con zanzariere violate.

Potrebbe anche interessarti