Caserta, bimbo di 4 anni colpito da meningite. Chiusa la scuola del piccolo

Caso di meningite a Caserta. Un bimbo di 4 anni e mezzo è stato trasferito al Cotugno dove le analisi hanno accertato la presenza di meningococco di tipo C. Ieri mattina il piccolo era stato ricoverato all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, per una febbre alta che stentava a passare, ma visto il sospetto dei medici e la mancanza nel nosocomio di un reparto di rianimazione, il bambino è stato trasportato al Cotugno di Napoli, specializzato in malattie infettive.

Qui ha ricevuto le prime cure e i primi esami diagnostici. Non quello del liquor (impossibile da effettuare per un difetto di coagulazione dovuto proprio alla patologia menigococcica), ma un’indagine speciale, la Pcr, specifica proprio per individuare il ceppo C della malattia.

Le analisi hanno confermato la meningite: tutti i locali che hanno ospitato il bimbo sono stati sanificati e le persone con cui è stato a contatto sottoposte a terapia antibiotica preventiva.

Sospensione didattica nella scuola del bambino, la Ruggiero di Caserta.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più