Terremoto Ischia, il bilancio è grave: 2 morti e almeno 39 feriti

Paura, sgomento e dolore a Ischia per il terremoto che ha colpito l’isola ieri sera, intorno alle 21. I danni peggiori si sono verificati a Casamicciola, nella zona settentrionale dell’isola. Distrutta la chiesa del Purgatorio e crollati alcuni edifici.

Il bilancio è grave: una donna è morta dopo essere stata colpita dai calcinacci della chiesa di Santa Maria del Suffragio e una seconda donna è stata trovata senza vita sotto le macerie di un’abitazione.

I feriti, stando alle ultime notizie, sarebbero almeno 39, ma il numero potrebbe crescere.

Intanto l’Ingv ha aggiornato i dati sul terremoto: la magnitudo dell’evento sismico è stata di 4.0 e non di 3.6 come si era inizialmente detto. Il fenomeno è stato localizzato a mare a circa 3km a nord di Lacco Ameno.

Potrebbe anche interessarti