Omicidio Genny Cesarano, ergastolo per i 4 killer. Il padre: “Non gioisco”

Genny CesaranoE’ terminato il processo per i killer di Genny Cesarano, il 17enne vittima innocente di un raid di camorra alla Sanità il 6 settembre 2015. La sentenza è stata emessa dal gup Alberto Vecchione al termine del rito abbreviato: ergastolo a Luigi Curatelli, Antonio Buono, Ciro Perfetto e Mariano Torre; 16 anni per Carlo Lo Russo che ha collaborato con i pm.

Ai familiari di Genny è stata riconosciuta una provvisionale di 300mila euro. L’inchiesta è stata condotta dai pm della Dda Enrica Parascandolo e Henry John Woodcock.

Il padre di Genny, però, non esulta: “Non gioisco, non c’è spazio per la gioia. Tutti i miei pensieri vanno a mio figlio”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più