Napoli, violenza sessuale nei bagni della Stazione Centrale: violentato un 27enne

Stazione Napoli Centrale
Stazione Napoli Centrale

E’ stato arrestato ieri pomeriggio a Napoli, alla Stazione Centrale, un uomo accusato di violenza sessuale. Gli agenti del Reparto Operativo sono intervenuti nei pressi dei servizi igienici della stazione, dove hanno ascoltato la storia di un ragazzo, visibilmente sconvolto. Il giovane, di 27 anni, ha indicato un uomo, accusandolo di averlo aggredito sessualmente poco prima.

Il 41enne accusato di violenza sessuale, stando alla ricostruzione del ragazzo, lo avrebbe chiuso in una toilette, palpeggiandogli le parti intime. Il giovane è però riuscito a scappare, prima che l’abuso sessuale potesse diventare ancora più grave. I poliziotti sono quindi intervenuti, bloccando l’uomo ed arrestandolo. L’uomo, un pregiudicato già sottoposto a misura cautelare, si trova nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe anche interessarti