Choc in ospedale, neonato scottato durante il bagnetto: ustioni sul 20% del corpo

Tragedia sfiorata all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, dove un bimbo appena nato è rimasto ustionato durante il primo bagnetto. Il neonato, per la direzione del nosocomio, “ha riportato un’ustione di secondo grado che copre il 20% del corpo e interessa la parte alta degli arti inferiori e i glutei”, scrive l’Ansa.

Secondo la Direzione Strategica del nosocomio, “la responsabile di reparto ha chiamato per consulenza il chirurgo pediatrico che, valutate le manifestazioni cutanee, ha ritenuto preferibile il trasferimento precauzionale presso la Tin dell’ospedale Cardarelli di Napoli al fine di garantire al piccolo la migliore assistenza possibile”.

Il neonato, per fortuna, non sembra in pericolo di vita.

Presto sarà attivata la commissione disciplinare per individuare e punire i colpevoli.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più