Matteo Salvini: Parole al vetriolo contro i Napoletani

salvini_640

Al leghista Matteo Salvini proprio non è andata giù l’accoglienza che gli ha riservato il popolo napoletano. Ricordiamo infatti che alle 12.15 il politico è sbarcato a Napoli a seguito del suo Tour di liberazione del Sud (questa storia ci ricorda qualcosa). Ma Salvini nella piazza di Carlo III c’è potuto stare solo qualche minuto, perché i napoletani non lo hanno voluto.

Matteo Salvini

E siamo sicuri che nessun meridionale lo ospiterà di buon grado, e chiediamo ai nostri amici e lettori tarantini di ripetere la protesta oggi, alle 17.00 (in maniera ovviamente pacifica). Eh già perché dopo aver lasciato Napoli tra proteste e contestazioni, il “liberatore” scenderà a Taranto.

Indignato ed offeso Matteo Salvini sputa parole al vetriolo su Napoli e sui napoletani violenti che, cavalcando l’onda mediatica del momento, definisce più inclini al tifo da stadio che all’espressione verbale.

Lui a Napoli ci tornerà, dice, bisogna vedere però chi ci tiene ad incontrarlo!

Potrebbe anche interessarti