Tracce chimiche nell’acqua da bere: ritirato un lotto di San Benedetto

acqua

Il Ministero della Salute ha deciso di ritirare dal commercio un lotto di acqua San Benedetto per la presenza di sostanze chimiche. Sottolineando che gli altri lotti sono sicuri, il Ministero ha invitato chi ha in casa acqua “San Benedetto” – Fonte Primavera, nel formato da 0,5 L PET Naturale, imbottigliata presso lo stabilimento Gran Guizza con n° 23LB8137E, con data di scadenza 16/11/2019, di non consumarla, ma di riportarla al negozio dove è stata acquistata.

Per giustificare tale ritiro, nel suo comunicato, il Ministero ha spiegato che il lotto incriminato contiene un’elevata prevalenza di xilene, trimetilbenzene, toluene ed etilbenzene. Tutti elementi chimici dannosi per la salute.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più