Salvini sulle critiche di de Magistris: “Roba da matti. Il mio è solo buonsenso”

Mi ricordano pensieri e azioni del ‘900: quello che pensava Hitler e quello che pensava Mussolini. Purtroppo questo fa il ministro dell’Interno della Repubblica Italiana. Ha giurato sulla Costituzione. Il giuramento ha un valore, non è una presa in giro. Sui valori della Costituzione, però, non passerà. Questo sia chiaro: se lui vuole alzare il tiro, noi siamo già sulle barricate“. Con queste dure parole il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ieri commentò le dichiarazioni del Ministro dell’Interno Salvini sul censimento dei rom.

La risposta del leader leghista, però, non si è fatta attendere troppo ed è arrivata via social: “Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, li batte proprio tutti: ‘Salvini mi ricorda Hitler e Mussolini!’. Roba da matti….. Il mio unico obiettivo è ridare ORGOGLIO e dignità all’Italia, riportando regole, ordine e sicurezza: è solo buonsenso“.

Un rapporto mai idilliaco quello tra de Magistris e Salvini che quando l’occasione è propizia non si tirano indietro nel fomentare polemiche contro l’altro. Il sindaco di Napoli, ad esempio, non le aveva mandate a dire neanche in occasione del caso Aquarius, quando ai “porti chiusi” di Salvini rispose con l’apertura del porto di Napoli. Così come ha risposto per le rime quando Salvini, sempre via social, ha annunciato recentemente di volersi recare a Napoli.

Alla mente dei più attenti, infine, tornerà l’episodio del 2017, con il sindaco partenopeo a “togliere” spazi alla propaganda leghista, negando una fetta di Mostra d’Oltremare per il comizio del neo ministro. Per il fatto de Magistris venne querelato, ma la sua è stata considerata una critica politica e non diffamazione.

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più