Piano Antincendio della Regione Campania: 5000 uomini e numero attivo h24

Vesuvio
Foto di Mela Mennella

E’ scattato 5 giorni fa il periodo “rosso” di massima allerta per gli incendi boschivi in Campania. Dopo l’estate infernale vissuta lo scorso anno, stavolta la Regione Campania vuole giocare d’anticipo, e stamattina ha presentato il Piano Antincendio 2018, che prevede attività di prevenzione e contrasto al fenomeno degli incendi.

Le prime strategie sono state già attuate lo scorso autunno, con interventi di messa in sicurezza e bonifica del territorio per diminuire le condizioni di rischio. Ma nel periodo più delicato – individuato tra il 15 giugno e il 30 settembre – saranno impegnati circa 5000 uomini, tra Vigili del Fuoco, Forestali, Protezione Civile e Regione Campania; 80 mezzi operativi tra cui aeromobili, mezzi speciali in dotazione a Protezione Civile e associazioni di volontariato.

La Regione, inoltre, ha istituito una centrale operativa a cui rivolgersi h24 grazie al numero 8002525, che si aggiunge ai numeri delle Forze dell’Ordine.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più