“Banda del buco” compie rapina alle Poste centrali: rubati i soldi delle pensioni

Attimi di terrore alle Poste centrali in piazza Matteotti a Napoli, dove almeno quattro uomini armati, con tute bianche e passamontagna, sono usciti fuori dal pavimento alle spalle delle casse e hanno compiuto una rapina. Come detto, tanta paura tra la folla che era lì, ad inizio mese, soprattutto per riscuotere le pensioni.

I rapinatori, a tal proposito, sono riusciti a portare via diversi plichi contenenti il denaro per pagarle, per poi scappare dallo stesso cunicolo da dove erano entrati. Il colpo è stato “limitato” dall’intervento di una guardia giurata che ha messo sotto tiro i malviventi con la pistola d’ordinanza.

Intervenuti sul posto gli uomini della Polizia, provenienti dalla vicina Questura, e un’ambulanza per soccorrere chi tra gli utenti aveva avvertito lievi malori. Le ricerche dei rapinatori sono in corso anche con l’ausilio di un elicottero. Non si registrano colpi di pistola esplosi e feriti.

Potrebbe anche interessarti