Circumvesuviana, fumo nei finestrini del “treno nuovo”: panico e fuggi fuggi

Foto di Gianni Esposito

Paura questa mattina per gli utenti della Circumvesuviana: un guasto al pantografo del MetroStar, comunemente chiamato “treno nuovo”, ha causato disagi sulla linea Napoli-Sorrento, tra le stazioni di Castellammare di Stabia e Pompei.

Il pantografo danneggiato ha innestato un principio di incendio che non è divampato. Tanto fumo però è entrato nel finestrino del treno causando panico tra la gente, fuggendo in coda al treno. Il personale dell’Eav presente a bordo ha rassicurato i passeggeri e condotto il treno alla stazione di Pioppaino.

Ci sono stati poi conseguenti disagi con diversi ritardi sulla linea e treni soppressi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più