De Magistris: “Una festa per il ritorno di Ciro a Napoli”

De Magistris
Il tifoso del Napoli, Ciro Esposito, gravemente ferito durante la scorsa finale di Coppa Italia all’Olimpico, ritrova l’appoggio e il supporto da parte di molti: dai tifosi italiani e stranieri che hanno riempito le curve con stiscioni d’incoraggiamento, fino al sindaco di Napoli Luigi de Magistris.
Infatti, sia il sindaco di Roma, Ignazio Marino, che de Magistris si trovavano presso la clinica Gemelli dove il tifoso è ricoverato, ma se il primo cittadino romano ha deciso di non dimostrare supporto morale e/o istituzionale alla famiglia del ragazzo, suscitando comprensibile biasimo, il sindaco napoletano invece ha manifestato il suo pieno supporto.

Già in occasione della riapertura delle Mostra d’Oltremare de Magistris aveva dichiarato la sua vicinanza a Ciro e alla sua famiglia e ha ribadito il suo pieno supporto durante il breve colloquio avuto con il ragazzo in ospedale.
Sebbene il ragazzo sia tutt’ora in condizioni difficili, a causa dei farmaci assunti, il sindaco di Napoli è riuscito a confrontarsi col ragazzo, promettendogli una festa in occasione del suo ritorno.

Potrebbe anche interessarti