Arrestato Ciro Russo: aveva dato fuoco all’ex moglie

E’ terminata ieri la fuga di Ciro Russo, il 42enne che aveva dato fuoco all’auto in cui si trovava l’ex moglie, nel parcheggio del liceo artistico di Reggio Calabria.

Russo, che aveva dei precedenti per maltrattamenti, era evaso dai domiciliari ed è stato arrestato ieri sera dalla polizia nei pressi di una pizzeria del centro storico della città. L’ex moglie ha riportato gravi ustioni su tutto il corpo ed è ricoverata presso il centro ustionati di Bari in prognosi riservata.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più