Eav: “I lavoratori hanno sospeso lo sciopero. Siamo vicini ad un’intesa”

circumvesuviana

Sono stati giorni complicati per l’Eav. L’azienda ha dovuto fare i conti con uno sciopero dei dipendenti, i quali si sono rifiutati di effettuare gli straordinari. Ciò ha comportato non pochi disagi ai pendolari che giornalmente usufruiscono del servizio. Eav aveva diffuso un durissimo comunicato nel quale spiegava le ragioni di questa crisi, scaricando parte della responsabilità sui dipendenti. A fargli eco anche il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Ora, però, sembrerebbe esserci una svolta. L’azienda ha diffuso un comunicato nel quale lascia trasparire una possibile intesa con i lavoratori. “Ieri ci sono stati incontri con tutte le delegazioni sindacali. La direzione ha ascoltato le richieste di tutti. Il prossimo incontro è fissato per Martedì alle ore 16. Intanto i lavoratori hanno sospeso la protesta mostrando apprezzabile senso di responsabilità“, fa sapere Eav.

Insomma, un accordo tra le parti sembra più vicino: “Stiamo cercando un punto di incontro tra le richieste dei sindacati ai tre tavoli, spesso diverse tra di loro, e la necessità della azienda di rispettare i vincoli di bilancio e quelli dell’art. 11 che impone efficientamento. Siamo certi che una intesa ragionevole per tutti è possibile, speriamo anche vicina“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più