Ferzan Ozpetek sarà cittadino napoletano: data e luogo della cerimonia

NapoliFerzan Ozpetek diventerà cittadino napoletano. Il conferimento della cittadinanza onoraria di Napoli al regista turco era già stato annunciato nel dicembre dell’anno scorso. Secondo quanto riporta Repubblica, la cerimonia ufficiale dovrebbe tenersi venerdì 29 marzo 2019, nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino. Presenzierà all’importante riconoscimento e conferirà la cittadinanza il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Si tratta di un’onorificenza particolarmente sentita sia dal regista, che dal suo pubblico napoletano. Ozpetek, infatti, originario di Istanbul, ha sempre avuto un legame profondo con la nostra città. All’esordio della sua carriera, nel 1983, lavorò come assistente di Massimo Troisi alla regia di “Scusate il ritardo”. L’amore per la nostra terra è poi culminato, l’anno scorso, nel film pluripremiato “Napoli Velata”.

Nella pellicola si nota il forte legame, quasi viscerale, di Ozpetek con Napoli, una città, che come lui stesso ha dichiarato più volte, lo riporta alle origini, lo collega al mistero, stimola le emozioni e la creatività. Il regista lavora anche su opere liriche classiche: portò al Teatro San Carlo la “Traviata” di Verdi.

Dal 16 aprile 2019, Ozpetek tornerà al teatro napoletano portando in scena la “Madama Butterfly” di Puccini. Sui suoi account social ha già pubblicato foto della locandina dello spettacolo fuori al San Carlo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più