Napoli, maniaco filma ragazze nei bagni dell’università l’Orientale

Ieri, presso l’università “L’Orientale” di Napoli, si è verificato un episodio scandaloso. Un uomo, sconosciuto agli studenti e agli agenti di sorveglianza, intorno alle 10:15, si è introdotto nella sede di via Duomo, con l’intento di filmare le ragazze nel bagno delle donne al primo piano.

Il maniaco, salendo sulla tazza della toilette, ha cominciato a filmare la vittima, una studentessa dell’Orientale, intenta a fare i propri bisogni. L’uomo è stato avvistato dagli studenti della famosa università, che hanno allertato all’istante le guardie giurate, vigenti all’ingresso della sede. Sgomento e paura tra le ragazze che ogni giorno svolgono le lezioni, ma sono pronte, insieme ad altri studenti, a denunciare l’accaduto alla rettrice.

Altresì, episodi del genere non sono nuovi nella famosa università. La scandalosa vicenda è stata segnalata dai ragazzi sui social, attraverso il gruppo dedicato agli studenti dell’Orientale. Quindi, tutti si chiedono dove finiscono le salate tasse, pagate all’ateneo, in cui manca un eccellente organizzazione, la pulizia e, adesso, anche la sicurezza.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più