Casalnuovo, muri della circumvesuviana coperti da una strana muffa verde

I Verdi hanno denunciato una situazione di totale degrado per quanto riguarda la stazione la Pigna della circumvesuviana a Casalnuovo.

Si tratta di una particolare muffa verde che ha ricoperto una delle pareti, altre già rovinate perché imbrattate da scritte e murales precedenti.

Alcuni cittadini si sono accorti di questo e hanno subito segnalato alle autorità la situazione di abbandono.

La parete, secondo alcuni rilievi, sarebbe stata invasa da questa muffa a causa della forte umidità che è presente in quel posto.

Ci si trova di fronte ad uno scenario di abbandono e sporcizia, condizioni pietose per i cittadini napoletani che viaggiano in circumvesuviana e sono costretti ad avere sotto gli occhi questo tipo di scenario, degno, come afferma il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli :«Di un film horror» .

Chiamato ad intervenire il consigliere per concludere, prosegue: «Chiederemo all’Eav una bonifica strutturale per eliminare l’umidità e le scritte dei writers lungo le pareti»

Potrebbe anche interessarti