Genny ‘a carogna dopo il pentimento: minacce alla famiglia

La famiglia di Gennaro de Tommaso, famoso a tutti come Genny la carogna, questa volta sotto i riflettori perché, vittima di minacce in quanto, lo stesso, pochi mesi fa si è dimostrato intenzionato a collaborare con la giustizia, dopo essere stato condannato a 18 anni di carcere.

Nel quartiere di Forcella, dove vive parte della famiglia, sabato notte si è verificato un vero e proprio tentativo di intimidazione diretto a lui.

Presa di mira una Smart nera, vettura che, sembrerebbe appartenere alla sorella. La macchina è stata bersaglio di alcuni balordi che, hanno spaccato il vetro anteriore. Alcune immagini sono state ripresa da una telecamera di un bar lì vicino.

Proprio lei, Filomena de Tommaso, ha deciso di raccontare l’accaduto a ilmattino.it: «Noi ci dissociamo da quello che sta dicendo mio fratello, non c’entriamo con la sua scelta di collaborare con la giustizia».

La famiglia ha intenzione di denunciare l’ accaduto, dopo, aver rinunciato tempo fa, al piano di protezione previsto dallo Stato, restando a Forcella.

Potrebbe anche interessarti